Parrucchiere Palermo vi parla del Co-Washing

Lavare i capelli senza shampoo? Sempre più star di Hollywood dicono addio ai normali prodotti per la pulizia dei capelli e utilizzano nuovi metodi, con creme, balsami o, nei casi più estremi, solo l’acqua. Una nuova tendenza che partendo da Australia e Stati Uniti, sta prendendo piede tra i volti noti dello show business e, di conseguenza, si sta propagando a macchia d’olio in tutto il mondo.

Tra le nuove tendenze c’è il metodo Co-Washing, per il quale i capelli vanno lavati con il solo balsamo a cui si aggiunge un cucchiaino di zucchero di canna.

Il metodo Low Poo, invece, è una riduzione della frequenza di lavaggio dei capelli a cui si unisce una minor quantità di shampoo usato per ogni lavaggio. Una tendenza che spopola tra chi è sensibile alla tematica del minor impatto ambientale. Niente sprechi, quindi, senza però rinunciare ai metodi tradizionali.

Sicuramente più estrema delle altre tendenze è la No Poo che prevede una drastica riduzione della frequenza di lavaggio dei capelli, che vanno puliti solo con acqua o con prodotti naturali. Il metodo No Poo viene utilizzato principalmente da chi ha uno stile di vita che si sposa con le filosofie organiche e vegan, tanto che spesso viene associato a prodotti di bellezza naturali e fatti in casa.

In Italia sembra aver preso piede il co-washing, mentre le altre tendenze stanno spopolando in America latina.

Per rimanere sempre aggiornate e per sapere tutto sulle nuove tendenze continuate a seguire Parrucchiere Palermo.