Biotina, la vitamina che rende i capelli più corposi e lucidi

Biotina, la vitamina che rende i capelli più corposi e lucidi

La biotina per una chioma più bella e sana. Di che cosa si tratta? Di una vitamina, non prodotta dall’organismo ma assunta tramite l’alimentazione o gli integratori, capace di riparare il capello rendendolo più consistente, elastico e lucido. Ottima, inoltre, per attenuare la caduta dei capelli, nei momenti in cui questo avviene più intensamente come, ad esempio, i cambi di stagione. Ed è proprio per i grandi benefici che è in grado di apportare, che anche Parrucchiere Palermo ha deciso utilizzate tale sostanza nei suoi trattamenti curativi.

La biotina irrobustisce il capello perché aiuta a costruire una cheratina – la proteina di cui sono prevalentemente costituti i nostri capelli – più forte e dura, stimolando il metabolismo delle cellule che si moltiplicano più rapidamente. Divenendo più corposa, la chioma appare anche più splendente. A trarre giovamento dalla biotina sono tutti i tipi di capelli, soprattutto quelli indeboliti e spezzati, che poi sono quelli che spesso ci ritroviamo ad avere alla fine dell’estate. È per questo motivo che, con il lancio della Collezione Autunno/Inverno 2019-2020, Parrucchiere Palermo ha deciso di preparare per le sue clienti un nuovo trattamento, pensato proprio per trarre giovamento da questa vitamina dalle eccezionali proprietà.

A parte che beneficiarne con trattamenti specifici, come è possibile assumere biotina? Tramite l’alimentazione o gli integratori. È contenuta soprattutto nei cibi proteici come i latticini, le uova, la carne e la frutta secca, motivo per cui mangiare una giusta quantità di tali alimenti può aiutare ad avere capelli più forti, lucidi e belli. E per risultati ancora più strabilianti, è possibile abbinare altri tipi di trattamenti curativi. Che aspettate? Parrucchiere Palermo ha la soluzione adatta a ogni vostra esigenza!

Prenota subito allo 091.6700480. Ci trovi a Palermo, in Via Resuttana 358/c – Info Whatsapp 345.3215595 – Parcheggio riservato