IL DECALOGO PER LA CURA DEI VOSTRI CAPELLI

Volete mantenere i vostri capelli sani e luminosi? Parrucchiere Palermo vi offre dieci consigli utili per prendervene cura nella maniera corretta: un decalogo sugli errori più comuni che si fanno nella cura dei capelli che vi farà ottenere ottimi risultati in breve tempo!

Innanzi tutto bisogna tenere conto che i capelli bagnati sono più deboli. È quindi corretto  spazzolarli prima del lavaggio oppure utilizzare le dita e un pettine a denti larghi sotto la doccia, prima del risciacquo.

Il capello va poi spazzolato nella sua interezza e non solo le punte, in quanto gli oli naturali del cuoio capelluto preserveranno i capelli dalle “rotture”.

Proprio per mantenere gli oli naturali del cuoio capelluto sono da evitare lavaggi troppo frequenti. Non serve, se non in eccezionali casi, un lavaggio quotidiano. Un eccesso di pulizia può rendere i vostri capelli spenti e opachi.

Non bisogna poi nutrire i capelli applicando maschere e balsami nelle sole punte. È più opportuno, soprattutto per chi ha capelli fragili, nutrirli fin dalle radici.

Anche un eccessivo sfregamento con l’asciugamano per asciugarli può danneggiare i capelli. A risentire di questa pratica sono le cuticole. Strofinare i capelli può farli diventare opachi, crespi e fragili. Meglio tamponarli con un panno!

Nella fase di asciugatura con phon e piastre, è opportuno utilizzare prodotti che possano proteggere sia i capelli che le cuticole. Il calore è infatti tra gli elementi più dannosi per i capelli ed è per questo motivo il momento dell’asciugatura è anche uno di quelli in cui bisogna fare maggiormente attenzione.

Inoltre, sempre per lo stesso motivo, la piastra non va utilizzata sui capelli umidi, perché brucia i follicoli, indebolendo la chioma. Meglio perdere qualche minuto in più e asciugare completamente i capelli prima di passare alla piastra

Se utilizzate la lacca, questa va messa sempre dopo la pettinatura. L’alcol presente nella lacca brucia al contatto con il calore, rovinando il capello. Per questo va utilizzata dopo lo styling e mai prima.

Infine si sconsiglia di cotonare i capelli con regolarità. La cotonatura danneggia le cuticole e porta alla rottura del capello. Meglio utilizzare prodotti volumizzanti oppure asciugare i capelli a testa in giù; in questo modo darete un volume naturale al vostro capello senza danneggiarlo.

Continuate a seguire Parrucchiere Palermo per nuovi consigli o per scoprire le mode del momento in fatto di hair style!23

Capelli lunghi e sani – 3° Appuntamento -Alimentazione dei capelli Parrucchiere Palermo

Capelli lunghi e sani – Alimentazione dei capelli 

 Capelli lunghi e sani il più velocemente possibile grazie alla guida di Parrucchiere Palermo! Nella prima parte della nostra guida ci siamo concentrati su come lavare i capelli. Nella seconda abbiamo parlato di come curare e nutrire i capelli. Oggi parleremo di come rinforzare i capelli attraverso la giusta alimentazione.

Forse non tutti sanno che le proteine rafforzano, insieme a tutto il resto del corpo, anche i capelli. Infatti gli acidi minori che si assimilano durante la digestione delle proteine favoriscono la costruzione di nuovi tessuti cellulari. Inoltre le proteine rigenerano anche le cellule danneggiate. Spazio a tavola a manzo, pollo, pesce o, per i vegetariani, a legumi, frutta secca e tofu, per assicurarle la crescita di capelli sani e forti!

Anche gli acidi grassi omega-3 sono importanti per la crescita dei nostri capelli e non solo: sono infatti importanti per la nostra salute in generale perché abbassano il rischio di problemi cardiaci e contrastano la depressione. Si possono trovare in diverse varietà di pesci, tra cui lo sgombro, l’aringa e il salmone, oppure nelle noci e nei semi di lino.

Essendo composti per lo più da liquidi, l’acqua è preziosa per la salute della nostra pelle e dei nostri capelli. Bisognerebbe berne almeno due litri al giorno.

Infine, di fondamentale importanza sono soprattutto le vitamine che assumiamo giornalmente. Ci sono preparati vitaminici studiati appositamente per il benessere dei capelli ma si possono facilmente assumere le quantità di vitamine necessarie attraverso l’alimentazione. Avena, riso integrale e lenticchie contengono la biotina, detta anche vitamina H, che incrementa l’elasticità dei capelli idratandoli. Olio di fegato di merluzzo, uova e latticini sono tra le principali fonti di vitamina A, che favorisce la produzione di sebo, che previene la disidratazione di cute e capelli. La vitamina A non va assunta però in dosi eccessive, perché potrebbe causare la perdita dei capelli. Negli oli vegetali, nella frutta secca e in alcuni frutti, tra cui l’avocado e i pistacchi, troviamo la vitamina E che aumenta la capacità del corpo di assumere ossigeno e, di conseguenza, aiuta il corpo a produrre nuovi capelli. La vitamina E migliora anche la circolazione sanguigna, mantenendo la cute sana.

Si conclude qui la nostra guida per la crescita rapida dei capelli, in modo sano e naturale. Vi ricordiamo come sempre di provare l’esclusivo metodo Long Hair di Parrucchiere Palermo, per i vostri capelli lunghi e sani nel più breve tempo possibile!

Capelli lunghi e sani 2° Appuntamento – La cura del capello

Capelli lunghi e sani il più velocemente possibile grazie alla guida di Parrucchiere Palermo! Nella prima parte della nostra guida ci siamo concentrati su come lavare i capelli. Oggi parleremo della cura del capello. La terza parte sarà invece dedicata su come rinforzare i capelli attraverso la giusta alimentazione.

Dopo aver imparato come lavare (e asciugare) nella maniera corretta i nostri capelli, concentriamoci su tutte le cose utili che possiamo fare per prenderci cura dei capelli in modo da farli crescere più velocemente senza rinunciare ad averli forti e sani.

Il primo consiglio è quello di eliminare le doppie punte, spuntando i capelli. Il taglio delle punte non andrà a incidere sulla velocità di crescita dei vostri capelli. Al contrario, eliminando le doppie punte le nuove ciocche cresceranno più sane. Sono infatti i follicoli del cuoio capelluto che influiscono sulla velocità di crescita dei capelli. Le punte, invece, sono la parte del capello che, a causa di tutta una serie di fattori (arricciature, colorazioni, stirature, e molto altro), hanno i follicoli maggiormente danneggiati. Il taglio delle punte consente quindi di sostituire le parti deteriorate con capelli sani. Inoltre, più i capelli si allungano, più le cuticole si indeboliscono e, nei casi peggiori, si spezzano. In questo caso le doppie punte, con i capelli privi delle dovuta protezione, si estendono verso l’alto. È fondamentale, quindi, per una crescita veloce e sana del capello, andare regolarmente dal parrucchiere per eliminare le doppie punte.

Per una crescita rapida e sana è importante anche nutrire i capelli con trattamenti a base di olio. Bisognerebbe dedicare tempo a nutrire i propri capelli non meno di una volta a settimana. Ogni tipo di olio ha i suoi punti di forza. Il più costoso è l’olio di argan, che contiene un’ampia varietà di nutrienti e permette di migliorare l’elasticità e la forza dei vostri capelli. L’olio di cocco, grazie alle proprietà della vitamina E, rinforza le radici, rendendo i capelli più forti e lucenti. Anche il semplice olio extravergine di oliva ha degli effetti benefici sui vostri capelli: contrasta i batteri e migliora la salute del cuoio capelluto.

Scelto il trattamento bisogna anche applicarlo nella maniera corretta, massaggiando solo una piccola quantità di olio a temperatura ambiente sul cuoio capelluto, lasciandolo fluire, come se fosse un balsamo, fino alle radici. I capelli vanno poi avvolti in una cuffia da doccia per mezzora. Poi si può procedere con un normale shampoo.

Infine non dobbiamo sottovalutare il fatto che anche mentre dormiamo dobbiamo prenderci cura dei nostri capelli. Passiamo a letto quasi un terzo della nostra giornata e, quindi, anche in questo momento dobbiamo fare attenzione ai nostri capelli. Come? Eliminando le federe di cotone dai nostri cuscini! Il cotone, infatti, ha delle fibre irregolari, che rendono ruvidi i nostri capelli, favorendo la formazione di nodi e rendendoli più crespi e fragili. Strofinando nelle ore notturne i nostri capelli sulle federe di cotone, li danneggiamo ! Molto meglio utilizzare federe di seta o, per una soluzione più economica, di raso, che hanno una composizione più simile ai capelli umani. Un piccolo trucco che però favorirà la salute dei vostri capelli.

La prossima settimana parleremo della giusta alimentazione per aiutare i vostri capelli a crescere rapidamente e sani.

Intanto vi ricordiamo l’esclusivo metodo Long Hair di Parrucchiere Palermo, per i vostri capelli lunghi e sani nel più breve tempo possibile.

Appuntamento alla prossima settimana!

Capelli lunghi e sani segui i consigli di Parrucchiere Palermo

Capelli lunghi e sani

1° Appuntamento – Come lavare i capelli

 

Vuoi avere capelli lunghi e sani il più velocemente possibile? Per ottenere questo obiettivo bisogna curare i capelli per avere sempre una chioma forte e sana. Ecco alcuni consigli utili. Oggi partiamo da come lavare i capelli, la prossima settimana ci concentreremo sulla cura del capello per poi passare alla cura di noi stessi e dei nostri capelli con la giusta alimentazione.

SI inizia dal lavare i capelli nel modo giusto. Bisogna ridurre la frequenza con cui si fa lo shampoo. Quando si strofina il detergente sui capelli elimini, oltre che le impurità, anche gli oli naturali prodotti dalla cute che mantengono idratato il cuoio capelluto e avvolgono il fusto in una pellicola protettiva. Lavando i capelli ogni giorno rischi quindi di danneggiarli piuttosto che di farli crescere in modo sano. Prova a lavarli a giorni alterni o ogni tre giorni. Li rinforzerai e cresceranno più forti e più velocemente.

Anche lo shampoo va usato nella maniera corretta, senza eccedere e, soprattutto, non strofinando le punte, che in questo modo si deteriorano più rapidamente. Basta distribuirlo sui capelli, perché durante la fase del risciacquo scivola per tutta la loro lunghezza. Se hai i capelli grassi potrebbe essere utile alternare il normale shampoo a uno purificante.

L’uso del balsamo è consigliato, soprattutto perché ripristina lipidi e proteine che perdi con lo shampoo. Ogni volta che bagni i capelli il balsamo aiuta a mantenerli sani e forti più al lungo.

Non pettinare mai i capelli in modo aggressivo. I capelli bagnati sono più delicati e vulnerabili, quindi bisogna pettinare e spazzolare con delicatezza per evitare la disgregazione delle cuticole protettive.

La fase di asciugatura non deve essere troppo rapida. Il phon danneggia i capelli, disidratandoli. In questo modo tenderanno a rompersi più facilmente. Meglio avvolgerli in un asciugamano in microfibra o in una maglietta di cotone, facendo sempre attenzione a non tirarli o strofinarli.

Vi ricordiamo l’esclusivo metodo Long Hair di Parrucchiere Palermo, per i vostri capelli lunghi e sani nel più breve tempo possibile.

Appuntamento alla settimana prossima con la cura dei vostri capelli.